A partire dal 1^ maggio, non è richiesto l’uso del green pass per l’accesso agli edifici scolastici, né da parte del personale scolastico, né da parte di personale esterno. Si accede tuttavia con (almeno) mascherina chirurgica.

Permane, per il personale scolastico, l’obbligo vaccinale per l’accesso alle classi.

Inoltre, dal 1^ maggio al 15 giugno:

  • si dovranno indossare mascherine di tipo FFP2 su mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado;
  • è raccomandato di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso o aperti al pubblico;
  • NON è previsto l’obbligo di indossare le mascherine:
    • per i bambini di età inferiore a 6 anni,
    • per coloro che per invalidità o patologia non possono indossare la mascherina,
    • operatori che per assistere la persona con disabilità non possono indossare la mascherina a loro volta;
  • NON è obbligatorio indossare la mascherina:
    • mentre si effettua l’attività sportiva,
    • mentre si mangia o si beve nei luoghi e negli orari in cui è consentito
    • quando per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo l’isolamento da persone non conviventi.

Si ricorda che fino alla conclusione dell’anno scolastico 2021-2022, nelle scuole continuano ad applicarsi le seguenti misure di sicurezza:

  • obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratore di tipo chirurgico, o di maggiore efficacia protettiva;
  • il rispetto di una distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro, salvo che le condizioni strutturali-logisiche degli edifici non lo consentano;
  • divieto di accedere o permanere nei locali scolastici se positivi all’infezione da SARS-Cov-2 o se si presenta una sintomatologia respiratoria corporea superiore a 37,5°.